venerdì 24 maggio 2013

Torta salata con melanzane al profumo d'estate

Avrete ormai capito che io, il pesto, lo adoro proprio! Ne ho giusto un vasetto di quello senza aglio. Ho anche una pasta sfoglia quasi in scadenza e una passata casalinga aperta ieri che va urgentemente consumata! Guardo il mio frigorifero alla ricerca di ispirazione. A volte la semplicità appaga per cui mi cimento in una ricetta davvero basic, ma dal sapore estremamente estivo...


Ingredienti
un rotolo di pasta sfoglia
2 melanzane
1 scalogno
100 gr di pesto
150 gr di passata di pomodori
scagli di grana
olio EVO
sale q.b.

Preparazione
Preriscaldo il forno a 180°. Lavo e taglio le melanzane a cubetti. Non ho avuto tempo ma se voi ne avete, mettetele in uno scolapasta, spolveratele di sale, metteteci un peso sopra e lasciate riposare per una mezzoretta in maniera tale che perdano i liquidi in eccesso e l'eventuale sapore amarognolo.
Affetto sottilmente lo scalogno, e lo rosolo in una padella unta con un filo d'olio. Aggiungo le melanzane e salto per qualche istante. Quando le melanzane sono morbide spengo, aggiusto di sale e aggiugo la passata di pomodoro. Faccio raffreddare e nel frattempo preparo la base. Stendo la sfoglia in una teglia foderata con carta forno e la bucherello con una forchetta. Verso le melanzane ormai intiepidite all'interno della pasta sfoglia, aggiungo il pesto a cucchiaiate e cospargo con scaglie di grana. Ripiego i bordi e inforno per 25-30 minuti.



1 commento:

  1. Che buona! Io la faccio anche a monoporzioni (lo sai che sono una fissata delle tortine) l'ideale per un apericena...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...