mercoledì 5 giugno 2013

Tartellette di farro alla birra con hummus e cipolle rosse

Quando hai voglia di qualcosa di alternativo...quando sei un po' giù e senti che devi cucinare perchè quella è la cosa che ti fa stare meglio. Quando hai del farro etrusco in casa e ti chiedi "E io che ci faccio con il farro etrusco?" la risposta è "Fai una brisè!"


Ingredienti per 10 tartellette
Per la pasta brisè:
100 gr di farina di farro (io ho usato del farro in chicchi che ho macinato finemente)
2 cucchiai di olio EVO
1 cucchiaio di birra fredda
sale q.b.
farina q.b. per stendere la brisè
Per lo Hummus:
150 gr di ceci precotti (o secchi, ammollati e successivamente lessati)
2 cucchiai di olio EVO
1 spicchio di aglio
50 gr di Tahin (pasta di sesamo)
il succo di 1 limone
1/2 cucchiaino di cumino in polvere
1/2 cucchiaino di paprica dolce
prezzemolo
sale q.b
Per le cipolle:
1 cipolla rossa
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di aceto balsamico
sale q.b. 

Preparazione
Inizio con il preparare la pasta brisè: impasto la farina prima con l'olio, poi aggiungo la birra e il sale. Lavoro il tutto fino a formare una palla liscia che ripongo in frigorifero per almeno mezzora. Trascorso il tempo necessario, stendo la pasta aiutandomi con il mattarello e un po' di farina. Imburro e infarino 10 stampini per tartellette e li rivesto con la brisè. Questo impasto da crudo risulterà molto delicato e si romperà facilmente, ma non temete, in forno si asciugherà e si compatterà per bene. Inforno a 180° per 10/15 minuti. Sforno e lascio raffreddare prima di togliere dagli stampi.


Proseguo con lo Hummus: inserisco i ceci ben scolati in un mixer insieme a tutti gli altri ingredienti e frullo fino ad ottenere una crema omogenea e spumosa.
Infine preparo le mie adorate cipolle caramellate: affetto la cipolla abbastanza sottilmente e la faccio rosolare in una padella con una noce di burro. Aggiungo lo zucchero e faccio caramellare, deglassando con una spruzzata di aceto balsamico.
Posso finalmente comporre il mio finger: con l'aiuto di un sac à poche, riempio le tartellette con lo Hummus e termino con qualche rondella di cipolla caramellata.


Ricorda! 
Il farro è una tipologia di frumento molto più digeribile del grano e, nonostante le sue elevate proprietà nutrizionali, è ipocalorico. Inoltre ha proprietà lassative e aiuta a prevenire le patologie dell'apparato intestinale.

Con questa ricetta partecipo al contest di Veganchef88 Ricette vegane e non solo, "1° contest di cucina vegana".

http://veganchef88.blogspot.it/2013/11/contest-di-cucina-vegana-il-blog-ha.html

4 commenti:

  1. io le ho assaggiate! Sono buonissime!
    Brava Alessia ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, ne sono davvero felice!

      Elimina
  2. Grazie per aver mandato la tua ricetta, ecco il link dove puoi farti votare, se ti va puoi partecipare anche con un'altra ricetta. Se non l'hai fatto unisciti ai miei follower ;) https://www.facebook.com/photo.php?fbid=335219089952029&set=a.331929986947606.1073741831.197377920402814&type=3&theater

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Jessica! Sono già tua follower e ti ringrazio per aver inserito anche la mia ricetta!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...