venerdì 21 marzo 2014

Treccia al cioccolato bianco e limoncello (ricetta con pasta madre)

La primavera risveglia in me la voglia di profumi e sapori agrumati. Certo, i miei non sono profumati come i limoni della costiera amalfitana, ma tutto sommato sono buoni e ammetto che il mio limoncello casalingo è parecchio gustoso. Questa sorta di pan brioche è nato un po' per caso e la farcitura è stata puramente un esperimento, una di quelle cose che fai davvero un po' a occhio e a naso senza seguire una ricetta e senza sapere dove arriverai, mettendoti le mani nei capelli quando ottieni consistenze che avevi immaginato diverse! Però è stato uno di quegli esperimenti apprezzati considerando che il dolce è stato spazzolato in mezza giornata!


Ingredienti
per la brioche:
300 gr di farina forte (tipo Manitoba)
200 gr di farina 0
35 gr di succo di limone
35 gr di limoncello
150 gr di pasta madre rinfrescata
250 gr di acqua
100 gr di zucchero 

40 gr di olio
sale
1 tuorlo
latte

per il ripieno:
250 gr di cioccolato bianco 
50 gr di limoncello
per la glassa:
150 gr di zucchero a velo
20 gr di acqua
20 gr di limoncello

Preparazione
In una ciotola spezzetto la pasta madre e la sciolgo con l’acqua intiepidita. Aggiungo il limoncello, il succo di limone, le farine setacciate, lo zucchero e impasto per bene. Infine aggiungo un pizzico di sale e l’olio e vado avanti ad impastare fino ad ottenere un composto liscio e morbido che lascio riposare a temperatura ambiente per un'ora circa.
Preparo il ripieno: in un pentolino spezzetto il cioccolato bianco e lo faccio sciogliere a bagnomaria poi aggiungo i 40 gr di limoncello e mescolo bene, lontano dal fuoco. Raffreddandosi tenderà a diventare più pastoso ma avendo questa consistenza per me è stato più semplice farcire la brioche. 


Trascorso il tempo di riposo riprendo l’impasto e lo ribalto su di una spianatoia infarinata. Lo stendo con un mattarello fino ad ottenere un rettangolo spesso mezzo centimetro e lo taglio in 3 per il lungo. Farcisco le 3 strisce ottenute con la “pasta” al cioccolato spezzettata e arrotolo ogni striscia su se stessa avendo cura di saldare bene le estremità. Ottengo così 3 lunghi salsicciotti e a questo punto non mi resta che intrecciarli. Ripongo la treccia su di una placca ricoperta con carta forno e lascio lievitare c.ca 5 ore a temperatura ambiente. 


Una volta che la treccia è lievitata, ne spennello la superficie con il tuorlo dell’uovo sbattuto insieme a qualche cucchiaio di latte e un pizzico di sale. Porto il forno statico a 200° e quando è ben caldo inforno la treccia per circa 25-30 minuti.  


Una volta cotta lascio raffreddare mentre preparo la glassa. In una ciotola unisco zucchero a velo, acqua e limoncello nelle dosi sopraindicate e mescolo accuratamente fino ad ottenere una crema liscia che verserò sulla treccia.


Note e consigli
La mia treccia non si è sformata ma se vedete che durante la lievitazione fuori forno tende ad allargarsi troppo, potete anche decidere di contenerla chiudendo un po’ i lembi della carta forno e pinzandoli. Altrimenti potete anche inserire la treccia in uno stampo da plumcake.
Io ho utilizzato la pasta madre ma potete tranquillamente sostituirla con 12 gr di lievito di birra riducendo i tempi di lievitazione.



Con questa ricetta partecipo al contest-evento LA FANTASIA IN CUCINA SI TINGE DI GIALLO: il Limoncello, organizzato da "Le ricette del Bimby e molte altre *Cri*" e "Capri più"


3 commenti:

  1. Hai fatto tutto perfettamente! molto bella questa treccia ...da provare sicuramente! In bocca al lupo *Cri* & Sarah
    PS: ti ricordo il mi piace obbligatorio alla pagina facebook di Capri più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze!
      Certo Cri, Ancor prima di postare la ricetta ho "likato" la tua pagina Facebook e anche quella di Capri Più! ;-)
      A presto.

      Elimina
    2. Buonasera Alessia , volevo comunicarti che la foto della tua ricetta ha ricevuto il premio speciale legato al nostro contest , se puoi contattarmi su fb o via mail grazie mille! domani pubblicherò il post finale . Mi servirebbe il tuo indirizzo per inviarti il premio ...Cri

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...