giovedì 18 settembre 2014

Friggitelli con crescenza e pesto

Ciao, mi chiamo Alessia e sono una food blogger!
Già, me lo sono dovuto ricordare da sola perché penso di essermelo dimenticato per qualche periodo! E’ che in vacanza ho davvero spento il cervello, l’ho disconnesso completamente. E vi dirò che la lontananza dai social e il digiuno tecnologico mi hanno fatto comunque molto bene. Ho apprezzato molto il periodo di disintossicazione e ho dato la priorità ad altri aspetti che forse avevo un po’ trascurato nell’ultimo anno. Sto trovando uno strano equilibrio che non ho mai avuto prima, sto riscoprendo la gioia nelle piccolissime cose e sto affrontando nuove esperienze di vita. Sto vivendo abbastanza intensamente e sono felice. Quando la gente mi chiede come va mi ritrovo a rispondere “molto bene!” e la cosa mi riempie il cuore sorprendendomi positivamente. Io? Io rispondo “molto bene!” quando fino all’altro giorno ero la persona più negativa e pessimista sulla faccia della terra? Ebbene sì, e la cosa mi fa vivere molto meglio, mi sento più serena.
Forse la Puglia mi ha cambiata? Forse le vacanze mi hanno rilassata talmente tanto da farmi diventare un’altra persona? Forse gli esercizi che faccio la mattina appena sveglia mi danno una carica in più?
Chissà…so solo che sto bene e vorrei continuare in questa direzione.
Ovviamente no, non ho smesso di cucinare ma ho dato un freno agli esperimenti culinari in quanto per qualche tempo abbiamo adottato una dieta semplice a base di tanta verdura e pesce…avevamo bisogno di disintossicare un pochino anche il corpo dopo gli sgarri vacanzieri e buffet di matrimoni!
Ora sono tornata più carica e ispirata di prima ma il ritmo è più dolce e rilassato e non vedo l’ora di rimettermi all’opera!
E voi? Come sono andate le vostre vacanze?


Ingredienti
10 friggitelli
200 gr di crescenza
3 cucchiai di pesto
5 cucchiai di pangrattato
olio EVO
sale
pepe

Preparazione
Per prima cosa accendo il forno e lo porto a 180°.


Lavo i friggitelli e li taglio a metà per il lungo, elimino i semini interni e li dispongo in una pirofila leggermente oliata. Una pizzico di sale e una macinata di pepe, poi via in forno caldo a 180° per circa 8-10 minuti.


Nel frattempo mescolo la crescenza con il pesto e con 3 cucchiai di pangrattato.


Trascorsi gli 8-10 minuti di forno necessari per ammorbidire leggermente i friggitelli, li riempio con il composto di crescenza e pesto e li cospargo con il pangrattato avanzato.


Inforno nuovamente per altri 10 minuti con funzione grill fino a gratinatura. Lascio intiepidire e...divoro!!!

12 commenti:

  1. che bel modo diverso di cucinare i friggitelli, molto saporito ed invitante!!!brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sabrina! E' andata più o meno così...ho aperto il frigorifero e ho buttato insieme 3 ingredienti che amo follemente...ed ecco un piatto veloce e gustoso ;)
      Baci a te

      Elimina
  2. Ciao Alessia, bentornata! Ci fa piacere sentirti così carica e positiva, le vacanze fanno sempre bene!!
    Bella questa ricetta dei friggitelli, molto sfiziosa!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono proprio carica Pancette, sì sì! E spero di riuscire a riversare un po' di questa energia anche nelle mie ricette. Dopo un periodo trascorso a mangiare cibi semplicissimi ho voglia di ricominciare a sperimentare :)
      Un bacione grande a voi

      Elimina
  3. ciau Alessiaaa!!! che bello leggerti così positiva :-))) sono proprio contenta per te!! Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  4. Ciao Alessia, sono sfiziosissimi questi friggitelli...li voglio provare prima che finiscano quelli del mio orto! Un abbraccio e a presto, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali Mary e poi fammi sapere cosa ne pensi. Ho letteralmente preso quello che avevo nel frigorifero, ho mescolato e cotto e il risultato è stato molto apprezzato!
      Un abbraccio a te, a prestissimo...sto tornando operativa anche io!!! :)

      Elimina
  5. Sembra il percorso che ho fatto io quest'estate ed ora mi sento così bene..... Che bello vero? Che ricettina super mia cara Alessia e non c'è bisogno di presentarti, noi ci ricordiamo bene chi sei :-) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolcissima Ely!
      Hai proprio ragione, ci si sente davvero bene e carichi e di energia. Farò in modo che questa sensazione resti per un po'...e sono certa che sarà così!
      Grazie Ely, ti abbraccio!
      Un bacione enorme a te

      Elimina
  6. Ale aspettiamo qualche nuova ricettuzza:) Ci manchiii, non farti desiderare troppo^^
    Grazie per il tuo affettuosissimo commento, la stima è reciproca!! Un super mega abbraccio!!!!ti aspettiamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolcissime voi!!! Sto tornando ragazze, un po'a rilento ma arrivo ;)
      Vi abbraccio ♡♡

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...